Condizioni di prestazione di servizi assicurativi a distanza

SOSTANZA E CARATTERISTICHE

Art. 1. Le condizioni presenti hanno come scopo di regolamentare la prestazione di servizi assicurativi a distanza da parte della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD e regolano i rapporti tra la Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD e gli utenti dei servizi assicurativi, sorti per via della prestazione di servizi assicurativi a distanza, come pure l’ordine, le modalità e le condizioni ai quali si effettuano i pagamenti di premi assicurativi dovuti.

Art. 2. Le condizioni presenti vengono applicate all’atto della prestazione di servizi assicurativi a distanza quando l’Assicuratore e l’utente dei servizi assicurativi all’atto della stipula di contratto preliminare non sono in contatto fisico, ma utilizzano mezzo di comunicazione a distanza anche per quanto riguarda i contratti di assicurazione stipulati a distanza i quali aggiungono nuovi elementi. Le condizioni presenti si applicano anche al pagamento di premio assisurativo tramite la pagina web della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD, indipendentemente dal modo di stipula del contratto di assicurazione.

Art. 3. Gli utenti di servizi assicurativi e i clienti della Compagnia assicurativa “Lev Ins” dichiarano di essere a conoscenza delle condizioni presenti e le accettano completamente, mettendo il rispettivo segno contro il testo “Sono d’accordo con le condizioni di prestazione di servizi assicurativi a distanza e di realizzazione dei pagamenti della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD”.

Art. 4. La Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD offre tutti i tipi di servizi assicurativi per i quali possiede la rispettiva licenza conformemente al Codice delle assicurazioni.

Art. 5. All’utente dei servizi assicurativi si concede la possibilità di stipulare contratto di assicurazione a distanza tramite la pagina web della compagnia visti alcuni dei prodotti assicurativi proposti in mancanza di contatto fisico della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD.

 DIRITTI ED OBBLIGHI

Art. 6. (1) La Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD mette a disposizione dell’utente dei servizi assicurativi tutti i documenti di cui all’art. 8 della Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza, concedendo anche, ritenute le disposizioni dell’art. 324 e successivi del Codice delle assicurazioni, tempo sufficiente prima che l’utente dei servizi assicurativi sia vincolato da proposta oppure da contratto di prestazione di servizi finanziari a distanza, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • nome/denominazione, attività principale e sede dell’assicuratore, come pure ogni indirizzo per la realizzazione dei rapporti tra l’assicuratore e l’utente dei servizi assicurativi;
  • nome/denominazione ed indirizzo del rappresentante dell’assicuratore, stabilitosi nel paese nel quale abita l’utente dei servizi assicurativi, se del caso;
  • nome ed indirizzo di ogni altra persona che ha rapporti commerciali con l’utente dei servizi assicurativi in relazione al contratto di cui all’art. 6, come pure informazione in quale qualità questa persona entra in rapporti commerciali con l’utente dei servizi assicurativi;
  • codice unico identificativo dell’Assicuratore;
  • indirizzo dell’organo di controllo;
  • descrizione delle caratteristiche principali del prodotto;
  • prezzo totale del prodotto dovuto dal cliente, incluse tutte le provvigioni, tasse e spese relative al servizio, come pure tutte le imposte le quali si pagano tramite l’assicuratore; qualora non sia possibile indicare il prezzo preciso del servizio, viene indicato il modo di calcolo del prezzo il quale concede al cliente la possibilità di verificarlo;
  • il periodo di tempo nel quale l’informazione concessa risulta valida;
  • modalità di pagamento e prestazione del servizio;
  • tutte le spese aggiuntive per il cliente legate all’utilizzo di mezzo di comunicazione a distanza nel caso in cui vengano corrisposte dal cliente;
  • la presenza ossia la mancanza di diritto del cliente di rinunciare al contratto stipulato ai sensi e per gli effetti dell’art. 12, par. 1, 2 e 3 della Legge di prestazione di servizi finanziari; quando il cliente ha il diritto di rinunciare al contratto stipulato, l’informazione include anche il periodo di tempo nel quale lui può esercitare il suo diritto, le condizioni dell’esercizio del diritto, inclusa la somma la quale il cliente può essere dovuto a pagare conformemente all’art. 13, par. 1 della Legge di prestazione di servizi finanziari, nonché l’informazione delle conseguenze per il cliente del mancato esercizio del diritto di rinuncia al contratto stipulato;
  • la durata minima del contratto di prestazione di servizi assicurativi a distanza se si tratta di contratti di prestazione continuativa o periodica di servizi;
  • il diritto delle parti di risolvere anticipatamente o unilateralmente il contratto secondo le clausole dei contratto di prestazione di servizi assicurativi a distanza;
  • indicazioni pratiche di esercizio del diritto di rinuncia al contratto stipulato nelle quali viene riportato anche l’indirizzo al quale bisogna inviare la comunicazione;
  • lo Stato membro o gli Stati membri dell’Unione europea il cui diritto l’assicuratore indica quale applicabile per i rapporti commerciali con il cliente prima della stipula del contratto;
  • la legge applicabile in relazione al contratto di prestazione di servizi assicurativi a distanza e/o alla giurisdizione competente;
  • la lingua o le lingue nelle quali si mettono a disposizione le condizioni del contratto e l’informazione precontrattuale;
  • la lingua o le lingue le quali l’assicuratore si obbliga con il consenso dell’utente ad utilizzare per la comunicazione durante la validità del contratto;
  • il documento informativo per il prodotto assicurativo;
  • Condizioni generali e/о speciali inerenti al rispettivo prodotto assicurativo.

(2) L’assicuratore presenta l’informazione in modo che non suscita dubbio del suo scopo commerciale. L’informazione si presenta in modo chiaro e comprensibile in dipendenza dal tipo del mezzo utilizzato di comunicazione a distanza osservando l’esigenza di buona fede delle parti in caso di affari commerciali e di tutela degli interessi delle persone incapaci.

(3) Qualora il servizio assicurativo venga prestato sul territorio della Repubblica di Bulgaria, l’informazione succitata si presenta in lingua bulgara.

Art. 7. L’utente dei servizi assicurativi, dopo aver compilato il rispettivo questionario, concede all’assicuratore la possibilità di valutare le necessità del cliente, mettendogli a disposizione informazione oggettiva, esaustiva e comprensibile per quanto riguarda i prodotti assicurativi per poter prendere l’utente stesso dei servizi assicurativi una decisione informata.

Art. 8. La Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD mantiene aggiornata e corretta l’intera informazione sulla sua pagina web.

Art. 9. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD è tenuta a conservare registrazioni che è stata presentata l’informazione necessaria all’utente del servizio assicurativo che è a conoscenza di essa accettandola, a documentare che è stato ottenuto il consenso dell’utente alla stipula di contratto a distanza, a presentare ricevuta di ogni transazione eseguita con carta bancaria, a conservare registrazioni delle transazioni al fine di pagamento eseguito andato a buon fine; a conservare registrazioni del contratto di assicurazione stipulato.

Art. 10. La Compagnia assicurativa non porta responsabilità di dati inseriti in modo scorretto e in malafede ossia consapevolmente e/о inconsapevolmente taciuti da parte dell’utente dei servizi assicurativi, e le conseguenze si regolano secondo il Codice delle assicurazioni e le Condizioni generali relative ai singoli prodotti assicurativi.

Art. 11. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD non porta responsabilità di valore di pagamento delle rate introdotto in modo errato nel portale web e degli errori fatti durante il pagamento per via di dati scorretti ossia imprecisi, compilati dall’utente dei servizi assicurativi.

Art. 12. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD non porta responsabilità dei danni avvenuti in seguito a caso fortuito, forza maggiore, evento accidentale, cyber attacchi, problemi legati all’accesso e alla connessione con internet, attacco alla sicurezza di rete, nonché di circostanze fuori del controllo della Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD.

Art. 13. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD non porta responsabilità dei danni subiti dal hardware o dal software dell’utente dei servizi assicurativi.

Art. 14. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD non porta responsabilità dei danni causati in seguito al trattamento non regolamentato di dati personali, al furto, al guasto, alla distruzione e/о alla fuga di dati oggetto di protezione secondo la legislazione bulgara e/о quella europea.

Art. 15. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD non porta responsabilità dei danni avvenuti in seguito ad informazione imprecisa, inesatta o scorretta presentata dall’utente dei servizi assicurativi, indipendentemente se fatto consapevolmente oppure inconsapevolmente.

Art. 16. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD ha il diritto di modificare le presenti Condizioni, e ogni modifica verrà comunicata sulla pagina web. In caso di modifica, in seguito alla sua comunicazione, l’utente dei servizi assicurativi si considera avvisato delle modifiche delle Condizioni. Nel caso in cui l’utente dei servizi assicurativi continui ad utilizzare la pagina web, il medesimo acconsente alle Condizioni modificate.

Art. 17. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD metterà a disposizione informazione aggiuntiva inerente ai prodotti assicurativi offerti a distanza nel caso in cui venga richiesto da parte dell’utente dei servizi assicurativi tramite i contatti riportati sulla pagina web ossia all’indirizzo di posta elettronica indicato.

Art. 18. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD metterà a disposizione le presenti condizioni su un supporto cartaceo nel caso sia richiesto da parte dell’utente dei servizi assicurativi ad un indirizzo da lui indicato oppure di persona nell’ufficio dell’assicuratore.

Art. 19. L’utente dei servizi assicurativi è tenuto ad inserire informazione attendibile, precisa e completa per quanto riguarda i suoi dati, come pure i parametri richiesti per la stipula, per la modifica ossia per la risoluzione dei contratti di assicurazione o necessari per l’utilizzo della pagina web. La Compagnia assicurativa “Lev Ins”AD non porta responsabilità di tutte le conseguenze accadute in seguito alla presentazione di un’informazione non attendibile, inesatta oppure incompleta.

Art. 20. L’utente dei servizi assicurativi acconsente che tutti i danni e le rispettive conseguenze dall’utilizzo dei servizi assicurativi a distanza sono per conto suo, tranne che siano causati con intenzione o in caso di grossa negligenza.

Art. 21. L’utente dei servizi assicurativi non ha il diritto di concludere contratto di assicurazione in nome altrui in mancanza del consenso esplicito della persona assicurata. Nel caso in cui l’utente dei servizi assicurativi stipula il contratto di assicurazione nella sua qualità di assicurante a favore di terza persona assicurata, l’utente dei servizi assicurativi segue di indicarlo espressamente all’atto della stipula del contratto di servizi assicurativi a distanza.

Art. 22. L’utente dei servizi assicurativi non ha il diritto di utilizzare i dati personali altrui all’utilizzo della pagina web dell’assicuratore e alla stipula del contratto di assicurazione.

Art. 23. L’utente dei servizi assicurativi segue di conservare i contratti di assicurazione conclusi a distanza, nonché le ricevute ottenute di pagamenti effettuati.

Art. 24. L’utente dei servizi assicurativi è reso edotto della responsabilità penale e penale amministrativa che potrebbe portare in caso di utilizzo di documenti non attendibili, di carte di debito e/o di credito altrui e/о dati personali altrui.

Art. 25. L’utente dei servizi assicurativi è reso edotto che all’atto della stipula dell’assicurazione Kasko per auto segue di mettere a disposizione l’automezzo per l’ispezione iniziale e il fotografare il mezzo nell’apposito luogo per tale attività della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD entro il termine di 7 giorni dalla stipula del contratto di assicurazione.

Art. 26. Nel caso in cui l’utente dei servizi assicurativi non adempia l’obbligo di cui all’articolo succitato, la Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD non porta responsabilità di tutte le conseguenze negative che possono avvenire.

PROCEDURA IN CASO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI ASSICURATIVI A DISTANZA

Art. 27. Prima della stipula di contratto di servizi assicurativi a distanza il cliente ha la possibilità di esaminare l’intera informazione precontrattuale, l’informazione dei prodotti assicurativi, nonché l’intera informazione la quale l’assicuratore è dovuto a presentare secondo il Codice delle assicurazioni e la Legge della prestazione di servizi finanziari.

Art. 28. Il cliente sceglie il prodotto assicurativo per il quale si offre il servizio della stipula di contratto a distanza e segue i passi riportati nella pagina web relativi alla stipula del contratto, inserendo l’informazione necessaria e i parametri per il calcolo del premio assicurativo e per la stipula del contratto di assicurazione.

Art. 29. Prima di richiedere la stipula di contratto di assicurazione, il Cliente deve essere a conoscenza dell’informazione precontrattuale, dell’informazione del prodotto assicurativo, delle Condizioni presenti, come pure delle Condizioni generali e/о speciali in relazione al prodotto assicurativo scelto.

Art. 30. Prima della stipula definitiva del contratto di servizi assicurativi a distanza, il Cliente dichiara obbligatoriamente di essere a conoscenza di tutti i documenti e di accettarli.

Art. 31. Prima della stipula definitiva del contratto di servizi assicurativi a distanza, il Cliente ha la possibilità di verificare e controllare tutti i dati da lui inseriti e di fare correzioni, se del caso.

Art. 32. Possono essere applicate le seguenti modalità di pagamento:

Art. 33. Il premio assicurativo e le altre somme dovute insieme ad esso vengono corrisposti tramite carta di debito o carta di credito attraverso la funzionalità a disposizione della pagina web.

Art. 34. In caso di pagamento con carta di debito o carta di credito, e la rispettiva conferma del pagamento, il Cliente ottiene ricevuta del pagamento eseguito all’indirizzo di posta elettronica indicato da lui.

Art. 35. Il pagamento di premio assicurativo attraverso la pagina web si realizza tramite carte bancarie (di debito o di credito) tramite gli operatori di sistemi di pagamenti elettronici per la realizzazione di commercio elettronico indicati nella pagina web dell’Assicuratore in uno dei modi seguenti:

  • per utenti registrati – tramite l’accesso nel portale web con nome utente e password;
  • per utenti senza registrazione – direttamente attraverso la pagina web.

Art. 36. Il premio assicurativo viene calcolato in base a concreti parametri oggettivi da parte della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD, non essendo presente la valutazione soggettiva dell’utente dei servizi assicurativi.

Art. 37. La valuta di pagamento dei premi assicurativi dovuti tramite la pagina web è in lev bulgaro (BGN). Nel caso in cui il premio assicurativo dovuto dal Cliente sia in valuta diversa dal lev bulgaro (BGN), la somma viene ricalcolata in lev secondo l’attuale corso del giorno della Banca nazionale bulgara.

Art. 38. Dopo il completamento dell’ordine attraverso la pagina web e la sua accettazione dall’Assicuratore, il Cliente può ricevere l’informazione della polizza assicurativa stipulata e dei documenti allegati ad essa, come pure copia delle condizioni presenti all’indirizzo di posta elettronica indicato da lui. La polizza assicurativa e i documenti allegati ad essa ricevuti dal Cliente hanno la validità di contratto di assicurazione stipulato, tranne l’assicurazione obbligatoria di Responsabilità civile degli automobilisti.

Art. 39. Il contratto si ritiene stipulato dal momento del ricevimento da parte del cliente della conferma dell’Assicuratore attraverso i mezzi elettronici.

Art. 40. L’entrata in vigore della copertura assicurativa si concorda espressamente con il contratto di assicurazione, però non può essere prima delle ore 00.00 del giorno successivo al giorno della stipula del contratto.

Art. 41. In caso di pagamento a rate della polizza Responsabilità civile degli automobilisti, lo sticker e il certificato Carta verde verranno mandati all’indirizzo indicato dall’utente del servizio assicurativo entro il termine di 3 (tre) giorni lavorativi. Il valore della consegna è per conto del Cliente e dipende dalla tariffa individuale della ditta di spedizione impiegata dall’Assicuratore.

Art. 42. Con riferimento all’assicurazione obbligatoria Responsabilità civile degli automobilisti, a parte l’imposta dovuta del 2%, il Cliente segue di corrispondere insieme al premio anche il valore del segno di cui all’art. 10 dell’Ordine n. 49/16.10.2014 dell’assicurazione obbligatoria, come pure le rate dovute verso il Fondo assicurativo e di garanzia. Tutte le somme insieme al premio assicurativo dovute dal Cliente vengono riportate in riga separata sulla polizza assicurativa. La consegna si realizza secondo l’orario della ditta di spedizione, e il cliente si obbliga a legittimare se stesso davanti al corriere e a ricevere la polizza insieme a tutti i documenti che la accompagnano.

Art. 43. In caso di rinuncia al contratto nel momento della consegna dei documenti da parte del corriere, le spese di trasporto sono a carico del cliente.

Art. 44. Qualora il cliente non venga rintracciato all’indirizzo indicato entro il termine della consegna, non garantisca accesso alla consegna ossia rinunci a ricevere la consegna della polizza assicurativa e dei documenti che la accompagnano, la Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD non porta responsabilità delle eventuali conseguenze negative in seguito alla rinuncia. La Compagnia assicurativa non porta responsabilità anche in caso di ritardo della consegna della polizza per via di motivi dei quali risponde la ditta di spedizione.

Art. 45. In caso di avvenuto evento previsto nel contratto di assicurazione, la pretesa di pagamento di risarcimento assicurativo può essere inoltrata per iscritto tramite comunicazione all’assicuratore tramite fax, e-mail oppure tramite una chiamata per telefono dell’operatore mobile secondo le Regole interne della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD di regolamento delle pretese assicurative pubblicate sulla pagina web dell’assicuratore. La pretesa di pagamento di risarcimento assicurativo può essere inoltrata anche tramite la pagina web della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD, seguendo le indicazioni e i relativi passi, e la pretesa viene regolata conformemente alle Regole interne della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD di regolamento di pretese assicurative pubblicate sulla pagina web dell’assicuratore.

RINUNCIA A SERVIZIO ASSICURATIVO E RESTITUZIONE DI SOMME

Art. 46. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 12, par. 1 della Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza, il Cliente in qualità di parte contraente di contratto di prestazione di servizi finanziari a distanza agisce fuori dei limiti della propria attività commerciale o professionale, ha il diritto senza essere tenuto a risarcimento o penalità e senza indicare il motivo, di rinunciare al contratto concluso entro il termine di 14 (quattordici) giorni a partire dalla data della stipula del contratto oppure il giorno nel quale riceve le condizioni del contratto e l’informazione di cui all’art. 10, par. 1 e 2, qualora ciò accada in seguito alla stipula del contratto.

Art. 47. Visto il par. 3, co 2 della medesima disposizione, il diritto di cui al punto precedente non si applica per contratti di assicurazione in relazione a viaggio, bagaglio o altri contratti di assicurazione a breve termine con durata inferiore ad un mese.

Art. 48. Con l’accettazione delle Condizioni presenti da parte dell’utente dei servizi assicurativi si ritiene che il medesimo dia in maniera esplicita il proprio consenso di cui all’art. 13, par. 1, proposizione 2 della Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza, che l’adempimento del contratto inizi prima della scadenza del termine di esercizio del diritto di rinuncia.

Art. 49. Nel caso in cui venga esercitato il diritto di rinuncia di cui all’art. 12, par. 1 della Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza, il Cliente deve alla Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD la parte del premio assicurativo e l’imposta sulla stessa per il periodo nel quale la Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD portava il rischio se non si sia verificato evento previsto dal contratto di assicurazione, come pure le spese amministrative sostenute, incluso il valore di sticker, certificato Carta verde e tasse verso il Fondo assicurativo e di garanzia, se il contratto di assicurazione è già entrato in vigore.

Art. 50. La compagnia assicurativa “Lev Ins” AD è dovuta a restituire al cliente tutte le somme pagate, escluse quelle che si devono dal cliente secondo le condizioni presenti, non più tardi di 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di esercizio del diritto di rinuncia. Per esercitare il suo diritto di rinuncia all’assicurazione Responsabilità civile degli automobilisti, l’utente dei servizi assicurativi è tenuto a restituire all’assicuratore la polizza assicurativa ricevuta, il certificato Carta verde e il rispettivo ritaglio del segno di cui all’art. 487 secondo la disposizione dell’art. 504, par. 1 del Codice delle assicurazioni.

Art. 51. In caso di rinuncia all’assicurazione il cliente bisogna inoltrare comunicazione con il conto corrente indicato. Il recupero di somme si effettua solo sul conto corrente dell’Assicurante.

STIPULA DI CONTRATTO DI SERVIZI ASSICURATIVI A DISTANZA TRAMITE TELEFONO

Art. 52. All’atto dell’utilizzo di telefono come mezzo di comunicazione tra l’assicuratore e il cliente per la stipula di contratto di servizi assicurativi a distanza, all’inizio della conversazione con il cliente il dipendente della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD segue di svelare la propria identità e il carattere della chiamata.

Art. 53. In caso di consenso esplicito da parte dell’utente dei servizi assicurativi, il dipendente dell’assicuratore presenta l’intera informazione necessaria in relazione ai prodotti assicurativi conformemente al Codice delle assicurazioni e alla Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza.

Art. 54. Il dipendente dell’assicuratore avvisa espressamente il cliente che può ricevere informazione aggiuntiva in caso della rispettiva richiesta.

Art. 55. Il dipendente dell’assicuratore avvisa espressamente il cliente che l’informazione gli può essere messa a disposizione su supporto cartaceo o su supporto magnetico in caso della rispettiva richiesta.

Art. 56. Prima che l’utente dei servizi assicurativi stipuli il contratto di prestazione di servizi assicurativi a distanza, l’assicuratore gli comunica tutte le condizioni del contratto di assicurazione e la procedura di prestazione di servizi assicurativi a distanza, nonché gli mette a disposizione l’informazione di cui all’art. 6 su un supporto accessibile per l’utente. L’informazione è accessibile sulla pagina web della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD.

Art. 57. L’utente dei servizi assicurativi ha il diritto nel corso dell’intera durata del contratto di assicurazione di ricevere le condizioni del contratto su supporto cartaceo in caso di richiesta esplicita.

Art. 58. L’utente dei servizi assicurativi può cambiare il mezzo utilizzato di comunicazione quando non contraddice il contratto di assicurazione ed è compatibile con la natura dei servizi assicurativi.

RACCOGLIERE ED ELABORARE I DATI PERSONALI

Art. 59. La Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD tratta, mantiene e protegge i dati personali raccolti all’atto della realizzazione della propria attività in modo trasparente, conforme alla legge e secondo gli obiettivi per i quali vengono raccolti i dati.

Art. 60. La Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD tratta i dati personali conformemente ai regolamenti europei, alla legislazione bulgara e alla politica di protezione dei dati personali anche per gli scopi di diffusione di prodotti assicurativi, per la stipula di contratti di assicurazione, per l’adempimento degli obblighi previsti dal contratto di assicurazione e per regolare le pretese relative ai contratti di assicurazione.

Art. 61. Vengono rispettati i seguenti principi al trattamento dei dati personali:

  • I dati personali vengono trattati conformemente alla legge e in buona fede.
  • I dati personali vengono raccolti per scopi concreti, ben precisi e leciti oppure scopi di carattere simile e non vengono trattati ulteriormente in modo incompatibile con questi scopi.
  • I dati personali che vengono raccolti e trattati all’atto della gestione delle risorse umane sono correlati, legati agli scopi, non superandoli, per i quali vengono trattati.
  • I dati personali sono precisi e vengono aggiornati, se del caso.
  • I dati personali vengono cancellati o corretti qualora si constati di essere imprecisi o che non corrispondano agli scopi per i quali vengono trattati.
  • I dati personali vengono mantenuti in modo tale che consente l’identificazione delle rispettive persone fisiche per un periodo non più lungo di quello necessario per gli obiettivi per i quali vengono trattati questi dati.

Art. 62. L’assicuratore garantisce l’inviolabilità dei dati personali presentati dagli utenti dei servizi assicurativi. La diffusione dei dati personali e la loro messa a disposizione di terzi è ammissibile quando richiesto in virtù della legge.

Art. 63. In caso di stipula di contratto di assicurazione a distanza, il cliente rende disponibile all’assicuratore l’indirizzo della posta elettronica e il numero di cellulare ai quali riceverà le comunicazioni da parte dell’assicuratore.

Art. 64. In caso di modifica dell’indirizzo di posta elettronica dichiarato e/о del numero del cellulare, il cliente è tenuto a comunicarla senza indugio all’Assicuratore, rendendo disponibili il suo nuovo e-mail ossia numero di telefono. Nel caso in cui il Cliente non comunichi all’assicuratore la modifica avvenuta, tutte le comunicazioni dell’assicuratore vengono ritenute notificate e l’assicuratore non porta responsabilità delle rispettive conseguenze.

DEFINIZIONI

Art. 65. “Utente dei servizi assicurativi”/”cliente” – per lo scopo delle presenti condizioni, è una persona fisica o giuridica la quale conclude contratto di assicurazione  a distanza e/o pagamento di premio assicurativo dovuto, nonché una persona fisica o giuridica la quale è interessata ai prodotti assicurativi.

Art. 66. “Mezzo di comunicazione a distanza” è ogni mezzo che può essere utilizzato per la prestazione di servizi a distanza senza la contemporanea presenza fisica del fornitore e dell’utente.

Art. 67. “Assicurato” è la persona i cui beni materiali e/о immateriali sono oggetto di protezione assicurativa di cui al contratto di assicurazione.

Art. 68. “Assicurante” è la persona in qualità di parte contraente visto il contratto di assicurazione. L’assicurante può alle condizioni del contratto di assicurazione essere  anche assicurato ossia una terza persona che gode del servizio.

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 69. Le presenti condizioni si riferiscono solo all’accesso e all’utilizzo della pagina web della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD e alla stipula di contratti di servizi assicurativi a distanza, e le medesime non revocano e non sostituiscono le Condizioni generali e/о speciali applicabili ad ogni singolo prodotto assicurativo.

Art. 70. I diritti degli utenti concessigli dal Codice delle assicurazioni e dalla Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza, sono irrevocabili e non possono essere limitati dalle condizioni presenti.

Art. 71. Le parti convengono che i documenti assicurativi vengono firmati dal cliente con una firma elettronica qualificata e questa firma verrà considerata quale autografa se il Cliente ha già corrisposto il premio assicurativo ossia la rispettiva rata tramite la pagina web dell’Assicuratore con una carta di credito o di debito.

Art. 72. La Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD ha licenza con decisione della Commissione per il controllo finanziario di esercitare attività quale assicuratore di cui alla Capo II dell’Allegato n. 1 del Codice delle assicurazioni “Assicurazione generale” ed è iscritta nel Registro delle Imprese e registro delle persone giuridiche senza scopo di lucro presso l’Agenzia delle iscrizioni, Ministero della Giustizia con codice unico identificativo: 121130788, con sede ed indirizzo di amministrazione: Sofia, Comune di Sofia, cap 1700, viale “Simeonovsko shose” n. 67A.

Art. 73. Tutte le comunicazioni devono essere trasmesse al seguente indirizzo: Sofia, Comune di Sofia, cap 1700, viale “Simeonovsko shose” n. 67A; indirizzo di posta elettronica: info@lev-ins.com; telefono per contattare: 02 805 5333.

Art. 74. Tutte le controversie sorte nell’ambito dell’applicazione ossia dell’interpretazione delle Condizioni presenti vengono risolte dal competente foro bulgaro.

Art. 75. Per tutto quanto non contemplato nelle Condizioni presenti si applicano le disposizioni del Codice delle assicurazioni, della Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza e le altre norme della legislazione bulgara.

Art. 76. Le Condizioni presenti sono redatte e approvate in conformità al Codice delle assicurazioni, alla Legge della prestazione di servizi finanziari a distanza e alla rispettiva legislazione europea e bulgara, essendo pubblicate sulla pagina web della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD ed essendo accessibili a tutti.

Le Condizioni presenti di prestazione di servizi assicurativi a distanza sono approvate con Decisione del Consiglio di Amministrazione della Compagnia assicurativa “Lev Ins” AD – Verbale del 20.10.2020 ed entrano in vigore in data 21.10.2020.

Torna su